Una serata dalla conclusione inaspettata

Nulla di romantico, se è ciò che pensate, anche se si tratta sempre di qualcosa capace di farti ribollire il sangue nelle vene, ma in senso negativo.

La serata volge al termine, i ragazzi del bar iniziano a rassettare, noi ce ne stiamo in un angolo a chiacchierare fino a che il sonno non ha la meglio e ti accorgi che è davvero ora di andare a casa, quando un ragazzo torna dalla stazione lì di fronte dopo aver comprato le sigarette e ci racconta di essersi sentito arrivare una pietra addosso. E non era la prima volta nella serata. Un mio amico chiama prima i carabinieri e poi la polizia ed in effetti questi confermano che c’erano già state segnalazioni durante la serata.

Passa qualche tempo e due poveri malcapitati della zona, che stavano semplicemente facendo una passeggiata, vengono colpiti da una bottiglia. Si aggregano a noi, noi facciamo gruppo, siamo più di una cinquantina e gli aggresssori scappano.

Dopo diverse chiamate alle forze dell’ordine e ripetute fughe e ritorni degli aggressori arriva finalmente una volante della polizia. I due agenti, dopo un lungo colloquio e la compilazione di un verbale ci consigliano di fare una richiesta formale di sorveglianza visto che ormai è risaputo che in quel bar, la domenica sera c’è un aperitivo friendly.

Alla fine della storia, io ed il mio amico riaccompagnamo a casa i due malcapitati del luogo, facendo diversi giri a vuoto per seminare gli aggressori che nel frattempo erano saliti in macchina e davano intenzione di seguirci, e ci avviamo verso casa.

Morale della storia: questa è una di quelle cose che ti fa capire veramente che l’omofobia esiste e che ti fa venire una voglia, anzi un bisogno atroce di fare qualcosa per cambiare lo stato delle cose. Non sembra anche a voi?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...