Sirena – One Year Later

Elisa – “Eppure sentire (un senso di te)”

Così vicina da poterti sfiorare e allo stesso tempo così distante, così irraggiungibile.

Mi ritrovo a desiderarti ancora, a distanza di un anno, proprio ora che il destino potrebbe separarci o allo stesso modo unirci per sempre. Questa notte la fantasia mi ha portata lontana nel tempo, questa notte ho immaginato il mio futuro con te. 

Le altre scompaiono a fronte della tua bellezza semplice, della tua spontaneità, della tua gioia di vivere. Le altre non esistono quando mi fermo a a pensare che l’unica che voglio accanto sei tu.

Chiudo gli occhi e immagino di averti accanto anche nei momenti più insignificanti, che con te acquistano valore.
Chiudo gli occhi e immagino il tuo sorriso radioso, i tuoi capelli lunghissimi e scurissimi mossi dal vento, le tue membra sottili scatenate in una danza che porta con sé il profumo della libertà.
Chiudo gli occhi continuando a immaginare una vita diversa senza avere il coraggio di fare nulla per conquistarla, nonostante ora sia molto più propensa a cogliere le occasioni quando queste mi si presentano.

È proprio per l’aver colto l’occasione al volo che ora mi ritrovo a un passo da te, amore mio, che mi perdo in fantasie che non mi lasciano dormire, mia piccola dolcissima sirena. Buonanotte.

ZEEMEERMIN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...