Digressione

Lettera a Cecil’

Sei fantastica, con quegli occhi azzurri così brillanti, quelle labbra morbide che non avrei mai pensato di poter baciare prima di quella notte. Mi sono chiesto, dal momento in cui ti sei addormentata tra le mie braccia, se avrei mai potuto amare una donna. Ma vedi, sei l’unica cosa reale per me in questo momento, e da quella notte non riesco a toglierti dalla mente. Se fantastica, così sottile e delicata da apparire quasi androgina, ma non è il tuo corpo che mi attrae. Perché vedi, dal primo momento che ti ho vista c’è qualcosa di te che mi ha colpito, un qualcosa che va ben oltre il fatto che tu sia uomo o donna . Sei speciale, lo sento.

Ti scrivo perché se ti avessi di fronte non riuscirei a credere alle parole che spontaneamente mi uscirebbero di bocca. Ciò che voglio chiederti è: vuoi provarci? vogliamo provarci?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...